Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification --> Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification -->

Uranio - U

Proprieta' chimiche dell'uranio - Effetti dell'uranio sulla salute - Effetti ambientali dell'uranio

Numero atomico

92

Massa atomica

238.03 g.mol -1

Elettronegativita' secondo Pauling

1.7

Densita'

18.95 g.cm-3 at 20°C

Punto di fusione

1132 °C

Punto di ebollizione

3818 °C

Raggio di Vanderwaals

0.121 nm

Raggio ionico

0.103 nm (+3) ; 0.093 nm (+4)

Isotopi

11

Guscio elettronico

[ Rn ] 5f3 6d1 7s2

Scoperto da

Martin Klaproth nel 1789

Uranium - U

Uranio

L'uranio e' un metalli duro, denso, malleabile, duttile, bianco-argento, radioattivo. L'uranio metallo ha una densita' molto alta. Quando finemente diviso, puo' reagire con acqua fredda. In aria viene rivestito da ossido di uranio, appannandosi rapidamente. E' attaccato da vapore e acidi. L'uranio puo' formare soluzioni solide e conmposti intermetallici con molti metalli.

Applicazioni

L'uranio ha guadagnato importanza grazie allo sviluppo dell'impiego pratico dell'energia nucleare. L'uranio impoverito è usato come scudo per proteggere carri armati ed anche in pallottole e missili. La prima bomba atomica usata in guerra era una bomba all'uranio. Questa bomba conteneva abbastanza isotopo di uramio-235 da iniziare una reazione a catena che in una frazione di un secondo indusse i tantissimi atomi di uranio a subire la fissione, liberando una palla di energia.

L'utilizzazione principale dell'uranio nel settore civile è come combustibile per centrali elettriche nucleari commerciali. Ciò richiede che l'uranio sia arricchito con l'isotopo uranio-235 ed il controllo della reazione a catena in modo che l'energia sia rilasciata in un modo più gestibile.

L'isotopo di uranio 238 è usato per valutare l'età delle rocce eruttive più giovani e per altri tipi di datazione radiometrica.

I fertilizzanti di fosfato sono fatti di materiale in genere ad alto contenuto di uranio, quindi di solito ne contengono una quantità elevata.

L'uranio nell'ambiente

Anche se l'uranio è radioattivo, non è particolarmente raro. E' ampiamente sparso nell'ambiente ed è quindi impossible evitare l'uranio. L'uranio può essere trovato naturalmente nell'ambiente in quantita' molto piccole in roccie, terreno, aria ed acqua. Gli esseri umani aggiungono metalli e composti di uranio, che sono liberati durante i processi di estrazione e macinazione.

Le concentrazioni di uranio in aria sono molto basse. Anche a concentrazioni più alte rispetto alla media in aria, c'è così poco uranio presente per metro cubico che meno di un atomo si trasferisce al giorno.

In acqua la maggior parte dell'uranio è l'uranio dissolto che deriva dalle roccie e dal terreno sul quale scorre l'acqua. Una parte dell'uranio è sospeso, di modo che l'acqua ottiene una struttura fangosa. Soltanto una parte molto piccola di uranio si deposita in acqua dall'aria. La quantita' di uranio in acqua potabile e' generalmente molto basse.

L'uranio è trovato nel terreno in concentrazioni variabili solitamente molto basse. Gli esseri umani aggiungono uranio al terreno attraverso le attività industriali.

L'erosione di materiale da miniere e laminatoi può causare il rilascio di grandi quantita' di uranio nell'ambiente.

Effetti dell'uranio sulla salute

Le persone sono sempre soggette ad una certa esposizione ad una determinata quantità di uranio da cibo, aria, terreno ed acqua, poichè è naturalmente presente in tutti questi componenti. Il cibo, come le radici di vegetali e l'acqua ci fornisce i piccole quantita' di uranio naturale e respiriamo minime concentrazioni di uranio in aria. Le concentrazioni di uranio nei frutti di mare sono solitamente così basse che possono essere trascurate senza problemi.

Le persone che vivono in luoghi vicino a discariche di rifiuti pericolosi, miniere, le persone che lavorano nell'industria del fosfato, le persone che mangiano raccolti cresciuti su terreno contaminato o le persone che bevono acqua da un punto di scarico dell'uranio possono essere soggetti ad una esposizione piu' alta rispetto ad altre persone. Le glasse di uranio sono vietate, ma alcuni artisti che ancora le usano per i loro lavori con il vetro sono soggetti ad un'esposizione sueriore al normale.

Dal momento che l'uranio è radiattivo sono stati ricercati gli effetti della sostanza sulla salute. Gli scienziati non hanno rilevato effetti nocivi di radiazione dai livelli naturali di uranio. Tuttavia, effetti chimici possono derivare dall'assorbimento di grandi quantita' di uranio ed essi possono avere coseguenze sulla salute quale malattie ai reni.

Quando la gente è esposta ai radionuclidi di uranio che si formano durante il decadimento radioattivo per un lungo periodo di tempo, possono sviluppare il cancro. Le probabilità di ottenere il cancro sono molto più alte quando la gente è esposta ad uranio arricchito, perché quella è una forma più radioattiva di uranio. Questa forma di uranio emana radiazioni dannose, che possono indurre lo sviluppo di cancro in alcuni anni. L'uranio arricchito può finire nell'ambiente durante incidenti in centrali elettriche nucleari. Non e' attualmente noto se l'uranio può causare problemi riproduttivi nella gente.

Effetti ambientali dell'uranio

L'uranio è un materiale radioattivo molto reattivo. Di conseguenza non può essere trovato in ambiente in stato elementare. I composti dell'uranio che si sono formati durante le reazioni dell'uranio con altri elementi e sostanze si dissolvono in acqua a loro piacimento. La solubilità in acqua di un composto di uranium determina la sua mobilità in ambiente, così come la sua tossicità.

Mentre l'uranio in se non è particolarmente pericoloso, alcuni dei suoi prodotti di deperimento costituiscono una minaccia, soprattutto il radon, che può accumularsi negli spazi limitati come gli scantinati.

L'uranio esiste in aria come polvere che cade in acqua superficiale, piante o terreni attravero sedimentazione o pioggia. Sedimentera' quinid nell'acqua sugli strati più bassi del terreno, dove si mescola con l'uranio già presente.

L'acqua contenente basse quantita' di uranio è solitamente sicuri da bere. A causa della sua natura, l'uranio non è probabile accumularsi in pesci o verdure e l'uranio che è assorbito verr' eliminato rapidamente attraverso urina e feci.

I composti del terreno si uniscono con altri composti, che possono rimanere nel terreno per anni senza muoversi verso l'acqua freatica. Le concentrazioni di uranio sono spesso più alte in terreno ricco di fosfato, ma questo non e' necessariamente un problema, perché le concentrazioni non superano spesso la concentraizone normale per terreno non contaminato.

Le piante assorbono l'uranio attraverso le loro radici e lo immagazzinano in esse. Di conseguenza verdure a radice come i ravanelli possono contenere concentrazioni di uranio superiori al normale. Quando le verdure sono lavate l'uranio viene rimosso.



Indietro alla tavola periodica degli elementi.


A proposito di Lenntech

Lenntech BV
Rotterdamseweg 402 M
2629 HH Delft

tel: +31 152 755 706
fax: +31 152 616 289
e-mail: info@lenntech.com


Copyright © 1998-2016 Lenntech B.V. All rights reserved