Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification --> Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification -->

Scandio - Sc

Proprieta' chimiche dello scandio - Effetti sulla salute dello scandio - Effetti ambientali dello scandio

Numero atomico

21

Massa atomica

44.9559 g.mol -1

Elettronegativita' secondo Pauling

non nota

Densita'

3.0 g.cm-3 at 20°C

Punti di fusione

1539 °C

Punto di ebollizione

1832 °C

Raggio di Vanderwaals

0.161 nm

Raggio ionico

0.083 nm (+3)

Isotopi

7

Guscio Elettronico

[ Ar ] 3d1 4s2

Energia di prima ionizzazione

640.5 kJ.mol -1

Energia di seconda ionizzazione

1233 kJ.mol -1

Energia di terza ionizzazione

2389 kJ.mol -1

Energia di quarta ionizzazione

7089 kJ.mol -1

Scoperto da

Lars Nilson nel 1879

Scandium - Sc


Scandio

Lo scandio è un elemento di transizione morbido ed argenteo che si presenta in rari minerali provenienti dalla Scandinavia. Presnta un getto un po' giallastro o rosastro una volta esposto all'aria. Lo ccandio si appanna facilmente in aria e brucia facilmente una volta bruciato. Reagisce con l'acqua per formare idrogeno gassoso e si dissolve in molti acidi. Lo scandio puro è prodotto riscaldando il fluoruro di scandio (ScF3) con calcio metallico.

Applicazioni

Lo scandio e' uno dei pochi elementi che puo' essere presente in apparecchi domestici come le televisioni a colori, le lampade fluorescenti, le lampade a risparmio energetico e i vetri. Tutti gli elementi rari hanno proprieta' simili. L'uso dello scandium è ancora crescere, dato che è adatto per produrre i catalizzatori e per lucidare il vetro.
La applicazione principale in volume è in leghe alluminio-scandio per l'industria aerospaziale e per l'attrazzatura sportiva (bici, baseball batte, ecc.) quale si affida a materiali dal rendimento elevato. È stato indicato ridurre i crack di solidificazione la saldatura delle leghe di alluminio ad alta resistenza.

Lo scandio nell'ambiente

Lo scandium può essere trovato raramente in natura, poichè si presenta in quantita' molto piccole. Scandium è solitamente trovato soltanto in due generi differenti di minerali. La tortveitite è la fonte primaria di sottoprodotti di scandio ed uranio anche i sottoprodotti di piastrelle di laminatoio sono una fonte importante. Vengono prodotti annualmente soltanto 50 chilogrammi. Non esiste una stima su quanto è potenzialmente disponibile.
Lo scandium è soltanto il cinquantesimo elemento più abbondante sulla terra, esso è ampiamente distribuito, presente in tracce in oltre 800 minerali. Il colore blu della varietà di aquamarine di berillo si pensa per essere dovuro allo scandio. Soltanto circa il 3% delle piante che sono state analizzate per lo scandium ne mostrano la presenza e in quatita' molto bassa: la verdura che ha soltanto 5ppb e l'erba circa 70 ppb .

Effetti dello scandio sulla salute

Scandium non ha ruolo biologico. Soltanto delle sue tracce raggiungono il ciclo alimentare, quinid la presa quotidiana della persona media è meno di 0,1 microgrammi. Lo scadium non è tossico, anche se si afferma che alcuni dei suoi composti possano essere cancerogeni.

Lo scandio e' per la maggior parte pericoloso in ambienti di lavoro, dal momento che polveri e gas possono essere inalati con l'aria. Cio' puo' causare embolismo polmonare, specialmente a seguito di esposiizone a lungo termine. Lo scandio puo' essere una minaccia per il fegato quando si accumula nel corpo umano.


Effetti dello scandio sull'ambiente

Lo scandium è fatto disposto nell'ambiente in molti luoghi differenti, soprattutto dalle industrie produttrici di benzina. Può anche entrare nell'ambiente quando le apparecchiature domestiche vengono buttate via. Lo scandio si accumula gradualmente nel terreni nell'acqua del terreno e questo porta a concentrazioni crescenti negli esseri umani, negli animali e nelle particelle del terreno.
Con gli animali acquatici lo scandium danneggia le membrane cellulari, e cio' ha molta influenza negativa sulla riproduzione e sulle funzioni del sistema nervoso.

Indietro alla tavola periodica degli elementi.



A proposito di Lenntech

Lenntech BV
Rotterdamseweg 402 M
2629 HH Delft

tel: +31 152 755 706
fax: +31 152 616 289
e-mail: info@lenntech.com


Copyright © 1998-2016 Lenntech B.V. All rights reserved