Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification --> Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification -->

Temi Chiave sulla Desalinizzazione

Al giorno d'oggi, la desalinizzazione* è diventata una soluzione conveniente per far fronte alla carenza di acqua dolce tipica delle aree tropicali e di mare aperto.

La parte fondamentale del processo di desalinizzazione è la tecnologia ad osmosi inversa, che però di per se non fornisce acqua potabile sicura e non garantisce un impianto efficiente. Il pretrattamento include tutti i trattamenti necessari a monte dell'impianto ad osmosi inversa. Esso è fondamentale per il tempo di vita dell'impianto e per minimizzare la pulizia chimica e la frequenza di sostituzione delle membrane. Esso ha dunque un impatto diretto sulle performance dell'impianto.

Ci sono tanti tipi di membrane quante applicazioni. Le membrane vanno dal tipo "high rejection" al tipo "ultra low energy" al tipo " high boron rejection".

Il processo dell'osmosi inversa può essere progettato ad uno o due passi, a seconda dei requisiti richiesta per l'acqua prodotta e della salinità e temperatura dell'acqua di mare. Nella maggior parte dei casi un passo è sufficiente per raggiungere gli standard di qualità EU per la qualità dell'acqua, specialmente per quanto riguarda il contenuto di Boro (1 mg/L). Per il raggiungimento del valore indicato nelle linee guida WHO (0.5mg/L) potrebbe essere necessario un secondo passo (processo di rimozione del Boro)

L'apparato per il recupero dell'energia è il fattore chiave che determina i costi elettrici dell'impianto. Pertanto deve essere scelto con cura a seconda del costo locale dell'energia e delle politiche ambientali.

Le fasi di post-trattamento e/o rifinitura sono necessarie per trattare l'acqua prima e dopo il processo dell'osmosi inversa per renderla adatta all'applicazione del caso.

Lo smaltimento della salamoia può essere un problema a livello ambientale ed economico in alcune aree in cui la flora e la fauna sono sensibili all'aumento locale della salinità dell'acqua di mare. Lo smaltimento della salamoia deve essere studiato e progettato caso per caso.

La capacità progettuale nell'ambito della desalinizzazione risiede nella scelta e combinazione delle diverse tecnologie disponibili per ottimizzare i costi e laqualità della produzione di acqua.

Al fine di adattare i nostri impianti di desalinizzazione alle esigenze locali, offriamo unità mobili containerizzate dal punto di presa alla distribuzione dell'acqua, fino ad una capacità massima di 200 m3/h di acqua desalinizzata.

Con un impianto di desalinizzazione possono essere prodotti tutti i tipi di acqua:

- Acqua potabile (WHO)
- Acqua per irrigazione
- Acqua di processo: acqua di alimentazione per caldaie, acqua di raffreddamento
- Acqua demineralizzata o ultrapura

Possono essere trattati tutti i tipi di acqua di mare

- Acqua di mare superficiale
- Acqua di mare profonda
- Acqua di fiume salmastra
- Acqua di mare da pozzo

Le fasi fondamentali in un impianto di desalinizzazione

 

Temi chiave sulla desalinizzazione

Presa a mare

Desalinizzazione - Pretrattamenti

Desalinizzazione - Post-trattamenti

Desalinizzazione-Step di rifinitura

Processo di desalinizzazione per osmosi inversa

La desalinizzazione ed i costi energetici

Smaltimento della salamoia

Pulizia delle membrane e risoluzione problemi

Containerizzazione

Strumentazione e controllo

 

A proposito di Lenntech

Lenntech BV
Rotterdamseweg 402 M
2629 HH Delft

tel: +31 152 755 706
fax: +31 152 616 289
e-mail: info@lenntech.com


Copyright © 1998-2016 Lenntech B.V. All rights reserved