Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification --> Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification -->

Effetti ambientali

Terminologia relativa agli effetti ambientali di elementi e composti

LC50 - LD50 - Tossico - Altamente tossico - Tossicologia - Tossina

LC50

Lethal Concentration 50, Concentrazione Letale 50. Il valore LC50 è la concentrazione di una materia in aria che ucciderebbe il 50% dei soggetti (animali, tipicamente topi o ratti) una volta sommonistrata in singola esposizione (in genere da 1 a 4 ore). Questo valore dà un'idea della tossicità relativa del materiale.

Questo valore si applica a vapori, polveru, mebbie e gas. I solidi ed i liquidi usano il valore LD50, che e' strettamente collegato (dose letale del 50%).

LD50

Dose Letale 50. E' la quantita' di una sostanza solida o liquida che ci vuole per uccidere il 50% delle cavie (per esempio topi o ratti) in una sola applicazione.

Tossico

Tossico è definito dall'OSHA (Ocupational Safety and Health Administration, Amministrazione di salute e sicurezza occupazionale) 29 CFR 1910,1200 App A come prodotto chimico che rientra in una di queste tre categorie:

  1. Un prodotto chimico che ha una dose mortale mediana (LD50) superiore ai 50 mg/kg ma non superiore ai 500 mg/kg di peso corporeo se somministrato oralmente ai ratti albini che pesano fra 200 e 300 g ciascuno.

  2. Un prodotto chimico che ha una dose mortale mediana (LD50) superiore ai 200 mg/kg ma inferiore a 1.000 mg/kg del peso corporeo se somministrato tramite contatto continuo per 24 ore (o meno se la morte si presenta nel giro di 24 ore) con la pelle nuda dei conigli albini che pesano fra 2 e 3 kg ciascuno.

  3. Un prodotto chimico che ha una concentrazione mortale mediana (LC50) in aria superire a 200 ppm ma inferiore a 2.000 ppm per volume di gas o di vapore, o superiore ai 2 mg/l ma inferiore ai 20 mg/l di nebbia, fumo, o polvere, se somministrato tramite inalazione continua per un'ora (o inferiore se la morte si presenta in un'ora) ai ratti albini che pesano fra 200 e 300 g ciascuno.

Altamente tossico

Altamente tossico e' definito dall'OSHA (Ocupational Safety and Health Administration, amministrazione di salute e sicurezza occupazionale) come:

  1. Un prodotto chimico che ha una dose mortale mediana (LD50) di 50 mg/kg del peso corporeo (o inferiore) se somministrato oralmente ai ratti albini che pesano fra 200 e 300 g ciascuno.
  2. Un prodotto chimico che ha una dose mortale mediana (LD50) di 200 mg/kg di peso corporeo (inferiore) se somministrato tramite il contatto continuo per 24 ore (o meno se la morte si presenta nle giro di 24 ore) con la pelle nuda dei conigli albini che pesano fra 2 e 3 kg ciascuno.
  3. Un prodotto chimico che ha una concentrazione mortale mediana (LC50) in aria di 200 ppm in volume o meno di gas o vapore, o 2 mg/l o inferiore di nebbia, fumo, o polvere, se somministrato tramite inalazione continua per un'ora (o meno se la morte si presenta in un'ora) ai ratti albini che pesano fra 200 e 300 g ciascuno.

Tossicologia

La tossicologia e' lo studio della natura, degli effetti, della rilevazione, della riduzione della velenosita' e della prevenzione all'avvelenamento.

Tossina

Una tossina e' una sostanza tossica. Le tossine che interessano solo tipo vi cellule specifiche sono dette citotossine.

Alcune definizioni sono state prese dal glossarion MSDS (http://www.ilpi.com/msds/ref/).

Per gli effetti sulla salute dei diversi elementi vai alla tavola periodica degli elementi e clicca qui per definizioni e spiegazioni dell'effetto degli elementi chimici sulla salute.

A proposito di Lenntech

Lenntech BV
Rotterdamseweg 402 M
2629 HH Delft

tel: +31 152 755 706
fax: +31 152 616 289
e-mail: info@lenntech.com


Copyright © 1998-2016 Lenntech B.V. All rights reserved