Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification --> Lenntech <!-- PLUGIN:LANGUAGE:water_treatment_and_purification -->

Acqua per Irrigazione

Utilizzo dell'acqua per irrigazione

L'agricoltura è il settore in cui si utilizza di gran lunga piu' acqua a livello globale. L'irrigazione dei terreni agricoli rappresenta il 70% dell'acqua universalmente usata. In molti paesi in via di sviluppo l'irrigazione costituisce fino al 95% dell'impiago globale dell'acqua, e gioca un ruolo fondamentale nella produzione di cibo e nella sicurezza degli alimenti. Le future strategie di sviluppo agricolo nella maggior parte di questi
paesi dipendono dalla possibilità di mantenere, migliorare ed espandere, l'agricoltura irrigata.

D'altra parte, la crescente pressione esercitata sulle risorse idriche da parte dell'agricoltura deve confrontarsi con la richiesta di acqua da parte di altri settori e rappresenta una minaccia all'ambiente.

L'acqua e' una risorsa che puo' creare tensioni tra i Paesi. L'agricoltura irrigata ha una parte fondamentale in tale disputa dal momento che costituisce il 70-90% dell'iutilizzo dell'acqua in tali regioni.

Country Share of Total Flow with origin outside of border (%)
Turkmenistan
Egypt
Hungary
Mauritania
Bostwana
Bulgaria
Uzbekistan
Netherlands
Gambia
Cambodia
Syria
Sudan
Niger
Iraq
Bangladesh
Thailand
Jordan
Senegal
Israel
98
97
95
95
94
91
91
89
86
82
79
77
68
66
42
39
36
34
21

Source: Turkmenistan and Uzbekistan figures from David R. Smith "Climate Change, Water Supply, and Conflict in the Aral Sea Basin", paper presented at the "Pri-Aral Workshop 1994", San Diego State University, March 1994: Others from Peter H. Gleick, Water in Crisis (NY, Oxford University Press, 1993)

All'interno dell'Unione Europea (UE) l'agricoltura utilizza circa il 30% del consumo idrico totale. L'intensità di irrigazione nei diversi paesi varia ovviamente secondo il clima, il tipo di raccolti ed i metodi agricoli. Per esempio, il ruolo dell'irrigazione è completamente diverso nei paesi europei
del sud, dove essa è essenziale per la produzione agricola, in confronto all'Europa centrale ed occidentale.

In effetti la principale porzione di terra irrigata in Europa è situata
a sud con Spagna, Italia, Francia, Grecia e Portogallo, che formano l'85% dell'area totale irrigata nell'UE. Per esempio in Spagna l'agricoltura irrigata rappresenta il 56% della produzione agricola totale, occupando soltanto il 18% della superficie agricola totale.

Risorse idriche per l'irrigazione

L'acqua usata in agricoltura proviene da fonti naturali o alternative.

Le fonti naturali includono l'acqua piovana e l'acqua superficiale (laghi e fiumi). Tali risorse devono essere usate in modo sostenibile.

Le risorse idriche piovane dipendono dalle condizioni atmosferiche della zona. L'acqua superficiale è una risorsa limitata e normalmente richiede la costruzione di dighe e di serbatoi con un impatto ambientale significativo.

Le fonti alternative dell'acqua di irrigazione consistono nella riutilizzazione dell'acqua reflua comunale e dell'acqua di drenaggio.

Tuttavia l'uso di acqua riciclata per l'irrigazione può avere alcuni effetti nocivi sulla salute pubblica e sull'ambiente. Ciò dipende dall'applicazione dell'acqua riciclata, dalle caratteristiche del terreno, dalle condizioni climatiche e dalle pratiche agronomiche in uso. Di conseguenza è importante che tutti questi fattori vengano considerati nell'amministrazione dell'acqua riciclata.

Affrontiamo l'argomento più in dettaglio.

Riutilizzo dell'acqua per l'irrigazione

La riutilizzazione dell'acqua per l'irrigazione è una normale pratica diffusa in tutto il mondo. In Europa, per esempio dal 1997 esiste un un grande progetto ipresso Clermont-Ferrand, Francia dove più di 10.000m3/giorno di acqua reflua urbana sono riutilizzati per l'irrigazione di 700 Ha di mais. In Italia più di 4000 Ha di vari raccolti sono irrigati con acqua riciclata. Anche la Spagna conta parecchi progetti simili.

La qualità dell'acqua usata per l'irrigazione è essenziale per il rendimento e la quantità dei raccolti, il mantenimento della produttivita' del terreno e la protezione dell'ambiente. Per esempio le proprietà fisiche e meccaniche del terreno, ex. struttura del suolo (stabilità degli aggregati) e permeabilità, sono molto sensibili al tipo di ioni scambiabili presenti nelle acque di irrigazione. Vai alla pagina sulla qualità dell'acqua per irrigazione

Pagine correlate:

Rischio connesso alla presenza di bicarbonato nell'acqua per irrigazione

Analisi di laboratorio dell'acqua per irrigazione

I nutrienti nell'acqua per irrigazione

Rischio della salinità nell'irrigazione

Rischio SAR nell'acqua per irrigazione

Rischio connesso alla presenza di ioni tossici nell'acqua per irrigazione


Per maggiori informazioni visitate le seguenti pagine: contaminazione delle acque sotterranee, sorgenti di contaminazione delle acque sotterranee, contaminanti (infiltrazioni di acqua di mare, nitrati, arsenico, ferro), riduzione della contaminazione delle acque sotterranee.

Cliccate qui per definizioni riguardo le acque sotterranee, o per conoscere le sue proprietà, le sue origini e quantità, le sue sorgenti in Europa.

A proposito di Lenntech

Lenntech BV
Rotterdamseweg 402 M
2629 HH Delft

tel: +31 152 755 706
fax: +31 152 616 289
e-mail: info@lenntech.com


Copyright © 1998-2016 Lenntech B.V. All rights reserved